Gargnano - Gardone - Salò

Lago
Europa
Italia
Lago di Garda

Il Lago di Garda è il lago più grande  dei laghi glaciali settentrionali. . I suoi paesaggi e piante tipicamente mediterranei con le maestose Dolomiti all'orizzonte, riservano delle sorprese per chi visita la zona per la prima volta.

Panorami mozzafiato, colori intensi e profumi densi di fiori e frutti caratterizzano il paesaggio Gardesano. Oltre alle bellezze naturali legate alla conformazione del paesaggio, il Garda offre un territorio legato alle proprie radici storiche ed al proprio folklore, ove natura, tradizione e cultura si fondono in un luogo unico di grande fascino.

Lago di Garda

Garda a circa 370 kilometri quadrati, è il lago più grande  dei laghi glaciali settentrionali, non Lago Maggiore il cui nome suggerisce questo primato. I suoi paesaggi e piante tipicamente mediterranei con le maestose Dolomiti all'orizzonte, riservano delle sorprese per chi visita la zona per la prima volta: limoneti e uliveti attorno al lago fianco a fianco con i vigneti che producono vini pregiati e olio d'oliva a latitudini sorprendentemente alte in un dolce paesaggio che un po' ricorda la Toscana con i suoi cipressi. Il che è un'ottima testimoninza al microclima mite che fa dei laghi settentrionali una meta internazionale per viaggiatori discernenti, il top per uno stile di vita all'aria aperta con bellezze naturali.   

I tipici venti del mattino e della sera, denominati rispettivamente Peler e Ora, rendono questa zona la meta più ambita dagli appassionati di sport velici: non a caso durante il periodo estivo il Garda diviene teatro di importanti competizioni  quali il Premio Gorla o la Centomiglia.

Destinazione notevole non solo per gourmets, velisti e amanti del  windsurf, la riva orientale ha delle scoperte per chi apprezza arte, storia e cultura: un gruppetto di paesini con suggestivi resti romani e ville-museo a  San Felice del Benaco and Gargnano.

Amanti delle passeggiate, trekking, arrampicate, mountainbike troveranno un mare di attività per divertimenti sani e sportivi in un paesaggio da sogno.  

Una visita al Lago di Garda non sarebbe completa poi senza approfittare della prossimità a Venezia per includere un viaggio alla Serenissima o Verona per un'opera lirica all'Arena. 

Le 4 stagioni

Il Lago di Garda, per le sue particolari caratteristiche climatiche e di vento, si rivela luogo ideale per praticare sport a vela, non solo in estate ma quasi tutto l'anno. Numerose sono le competizioni annuali, quali la regata velica Gorla e la Centomiglia e moltissimi i circoli velici, tra cui anche il Circolo Vela di Gargnano, che offrono corsi per adulti e bambini o che propongono escursioni di alcune ore o di un intera giornata per imparare ad apprezzare in sicurezza questa pratica sportiva dalle origini antiche.

Durante il periodo estivo le acque del Garda si colorano delle tinte più sgargianti:coloratissimi, sfreccianti windsurf solcano le acque del lago dando vita ad uno spettacolo senza pari. Ogni anno, giovani da tutta Europa si ritrovano sulle rive del Garda per divertirsi e sfidarsi a bordo dei propri windsurf... grazie all'Ora, il vento che ha reso il Garda il paradiso dei surfisti. Per i meno esperti, istruttori qualificati organizzano corsi che vengono attivati per imparare le migliori tecniche in tutta sicurezza con  la possibilità di affittare l'equipaggiamento necessario per poter praticare questo divertentissimo sport.

Per chi ama la vacanza all'insegna delle attività "slow", la canoa è il tipo di imbarcazione migliore per affrontare le tranquille acque del lago. Ma non solo:  è possibile sentire l'emozione delle frizzanti acque dei torrenti che scorrono lungo i pendii dei monti che si affacciano sulle rive del Garda. E allora largo a bisse, canoe e kayak, per  provare intense gioie e differenti esperienze. Il canyoning è uno degli sport maggiormente praticati durante il periodo estivo dagli appassionati della montagna. Gole, calette, cascatelle vengono affrontate a bordo di snelle e veloci canoe, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza. Numerosi i luoghi ove poter praticare questo sport su canoe singole o in gruppo. Non mancano i corsi per i bambini.

Le limpide acque del Garda invitano gli appassionati di immersione a scendere in profondità, alla scoperta di fondali mozzafiato tra rocce scoscese e relitti di antiche galee veneziane. All'interno di una cornice incantevole, l'emozione cresce di attimo in attimo: il paesaggio regala infinite emozioni, rendendo l'esperienza indimenticabile. I fondali del Garda costituiscono un'ottima palestra per i principianti ed allo stesso tempo un'interessante meta per i sub più esperti. 

Il Parco Alto Garda rappresenta la meta ideale per gli amanti della natura e della tradizione. Nelle zone collinari e montane  si snoda una fitta rete di strade forestali e di sentieri tra i quali si scorge la presenza di rifugi, bivacchi e di strutture ospitali di tipo rurale, come i tipici fienili austro-ungarici con il tetto di paglia di Cima Rest in Valvestino.

Sulla riva veronese del Lago di Garda, dal borgo di Malcesine si possono facilmente raggiungere le vette del Monte Baldo usufruendo della comoda funivia e così raggiungendo un'altitudine di più di 1900 metri: la seggiovia è un mezzo comodo ed insolito per raggiungere gli impianti sciistici e per gli amanti della mountain bike e del parapendio.

Curiosità

Diverse sono le curiosità di questi luoghi quasi mediterranei sull rive del Lago di Garda.

L'esclusiva e raffinata rassegna di piante e fiori rari del lago di Garda, Il Giardino di Delizia, si ripresenta annualmente nello straordinario giardino di Palazzo Bettoni Cazzago, a Bogliaco di Gargnano, alla fine di aprile. La mostra, articolata in settori espositivi dedicati a piante e fiori che tradizionalmente sono coltivate nei giardini delle nobili dimore e anche alle nuove tendenze culturali, al recupero e alla diffusione di specie rare, con la presenza di esclusivi produttori italiani, rigorosamente selezionati per la competenza nella produzione e nei metodi di coltivazione adottati. Inoltre, le visite guidate al parco ed ai giardini di limoni

Dalla cultura delle piante alla musica e le sue mille sensazioni ed emozioni: ogni anno Gargnano Jazz alletta le serate del venerdì nel lungo lago Zanardelli del paese, da giugno fino ad agosto, Un'opportunità per sentire musica dai ritmi vari nella cornice straordinaria di Gargnano.

Forse non tutti sanno che la regata velica più lunga e longeva d’Europa, si svolge proprio nelle acque del Lago Di Garda.


Si tratta della famosa Centomiglia, nata su iniziativa del Circolo Vela Gargnano, nella sponda bresciana del Garda, che si disputò per la prima volta l’8 e 9 settembre del 1951. All’epoca il vincitore fu il 6 Metri Stazza Internazionale “Airone” di Umberto Peretti Colò della Compagnia della Vela di Venezia che tagliò il traguardo dopo 20 ore e 25 minuti di navigazione.

Gourmet

Per cominciare a scoprire i sapori di Gargnano, non c'è posto migliore delle Limonaie, serre per la coltivazione dei limoni alle quali, per secoli Gargnano ha legato la propria economia ed il proprio volto, costruite per rendere possibile l'agrumicoltura a questa latitudine (la più a nord del mondo. Qui, più che in qualsiasi altro posto del lago, sono ancora in funzione limonaie condotte alla maniera tradizionale, alcune delle quali conservano esemplari di alberi centenari della varietà "Madernina" , di Limone Lunario o dei rari Cedri di Salò.

Il cesto dei prodotti di Gargnano vanta, oltre al raffinato pesce di lago, catturato ogni notte dalla famiglia dei Dominici ( i famosi " Frans") e venduto la mattina seguente in Piazza, i rinomati formaggi di Costa e Briano nonchè il celebre olio extra vergine d'oliva, prodotto dalle varietà casaliva e leccino e dalla rara varietà Gargnà.

Da non sottovalutare la produzione dei capperi, che qui sorgono spontanei dai muri in pietra, che abbelliscono il paesaggio con i loro fiori.

La produzione dell’olio, ha origini antiche nel territorio bresciano, che ancora oggi produce due massime tipologie di olio D.O.P., e più precisamente sul lago di Garda e sul lago d’Iseo, dove questo nettare ha trovato il suo habitat migliore per la coltivazione della sue olive.

Garda è anche terra di vini rinomati e famosi in tutto il mondo: dalla Franciacorta al Garda, dalla Cellatica al Botticino, ecco alcuni dei più tipici vini del bresciano: Garda Classico, Capriano del Colle, Lugana e San Martino della Battaglia; tutti vini riconosciuti universalmente come tra le migliori produzioni nazionali e regionali. Ma non solo, le bontà di questo magnifico territorio includono grappe e distillati, mieli, frutta e conserve, salumi e formaggi ... gustose prelibatezze tutte da assaggiare e magari portare a casa.

Cultura e folklore

Avvolto in un’atmosfera intrisa di storia e folklore, di Gargnano si hanno testimonianze già dal 973, citato in un documento per una donazione alla cattedrale di Verona. Divenne nel XIII secolo centro spirituale e religioso quando i francescani vi fondarono un convento e la chiesa di San Francesco nel 1285. Nella prima metà del 1400 fu capoluogo di una “quadra” della Magnifica Patria.

Ma la storia più recente racconta un fatto curioso: nel 1944, dopo anni di sanguinose avanzate e ritirate, la II° Guerra Mondiale aveva investito in pieno l’Italia, tagliandola in due tronconi. A sud, infatti, l’esercito regio si era schierato a fianco delle forze anglo-americane, mentre da Roma in su, l’esercito tedesco opponeva una tenace resistenza alla lenta avanzata avversaria. Nell’ottobre del 1943 nasceva tra Salò e Gargnano la Repubblica Sociale Italiana (R.S.I.), ultimo tentativo di Benito Mussolini e Adolf Hitler di riorganizzare l’Italia fascista. La scelta della sponda occidentale del lago di Garda come sede del nuovo governo non era casuale. Il Garda era una località tranquilla, lontana dalle tensioni sociali delle grandi città, con una attività partigiana ridotta e con un basso rischio di attacchi aerei o di commando.

Con l’annessione alla Germania del Trentino Alto Adige e di buona parte dell’alto lago, i confini del Reich erano stati portati a Limone, a soli 20 chilometri da Gargnano: l’area risultava facile da raggiungere e da difendere. Inoltre la presenza sul territorio di numerosi alberghi, case di cura, eleganti ville e comode dimore private, assicurava, senza grossi problemi, sistemazioni ideali per i ministeri, gli uffici amministrativi, i gerarchi e gli ufficiali italiani e tedeschi. La nascita ufficiale della Repubblica Sociale reca la data del 14 novembre 1943 e Mussolini arrivò a Gargnano il 10 ottobre 1943 dove occupava, in località San Faustino, la bellissima Villa Feltrinelli con la moglie, donna Rachele, e i figli Romano e Annamaria e ad altri parenti stretti. Villa Feltrinelli era vigilata da 30 SS della guardia personale di Hitler ....

Uno dei mestieri più antichi del Comune di Gargnano è sempre stata la pesca. Oggi ogni anno a Riva del Garda: Expo Riva Caccia Pesca Ambiente - Unappuntamento immancabile per gli amanti della pesca mosca e spinning. 

Gargnano

Una vacanza a Gargnano sarà un momento indimenticabile di relax, circondati dalla natura rigogliosa del Lago di Garda, emersi nelle atmosfere più tranquille e riposanti. Luogo fortemente amato dallo scrittore inglese, D. H. Lawrence, fu a Gargnano che scrisse due tra le più conosciute delle sue opere: Sons and Lovers e Twilight in Italy.

Gargnano è il comune più grande sulla sponda occidentale del lage e con le sue tredici piccole frazioni il territorio  arriva a comprendere il Lago di Valvestino, fiordo incastonato tra le montagne dell'omonima valle. Si estende su un territorio quanto mai variegato, dove realtà diverse quali il lago, la pianura e la montagna si integrano offrendo diverse situazioni ambientali, sociali, sportive e gastronomiche.

Dove dormire

SCOPRI dove dormire in questa destinazione

  • About Us

    Luxury Lakes & Mountains is a unique platform providing the ideal meeting place for a collection of exclusive hotels, villas and chalets reaching out to sophisticated travellers and their advisors, a purpose-made guide to authentic experiences in LLM lake and mountain destinations.
  • LLM Network

    The ultimate travel Network for peerlessly authentic experiences. LLM Newtork is the ultimate tool for both buyers and sellers wishing to fine tune experiential travel for discerning clients. Whether travel advisor, tour operator, corporate entity, event planner, hotel, restaurant, or service provider the ideal solution is to be found with LLM.