Cannero Riviera

Lago
Europa
Italia
Lago Maggiore

A Cannero Riviera, sulle sponde del Lago Maggiore a pochi Km dal confine svizzero, un fiore diventa principale protagonista di una intera cittadina: tutti gli anni a metà  marzo infatti Cannero Riviera presenta la rinomata "Mostra delle Camelie", definita da tutti "regina dell'inverno".

Un paesino di poco più di mille anime, in una posizione incantevole lungo la riva piemontese di Lago Maggiore, pochi chilometri dal confine con la Svizzera. Un castello medievale, ora poco più di un rudere pittoresco, rende il panorama particolarmente enigmatico e affascinante, ispirando riflessioni sul lontano passato di questa cittadina lacustre con la sua suggestiva passeggiata lungo lago e architettura di stile liberty.

Le 4 stagioni

In generale si visitano i laghi italiani dall'inizio della primavera all'autunno inoltrato, grazie ad un clima particolarmente mite. Ciò nonstante, chi si trova sul Lago Maggiore in inverno non può che ammirare i panorami mozzafiato nelle fredde giornate di sole invernale: cieli tersi, montagne innevate e acque limpide che rispecchiano le alte vette ed i paesini lacustri. Paesaggi da cartolina. E non solo ... gli appassionati dello sci possono passare giornate entusiasmanti al Mottarone o nel paese Walser di Macugnaga a circa 90 minuti d'auto.

Dalla primavera, però, sbocciano non solo i fiori tipici del lago ma anche una serie di eventi e manfestazioni.

A Cannero Riviera, sulle sponde del Lago Maggiore a pochi Km dal confine svizzero, un fiore diventa principale protagonista di una intera cittadina: tutti gli anni a metà  marzo infatti Cannero Riviera presenta la rinomata "Mostra delle Camelie", definita da tutti "regina dell'inverno". I visitatori ammirano l'unicita di esemplari centenari, dallo splendore delle composizioni floreali presentate e dalle oltre duecento varieta di camelie recise.

Tutto l'anno, i camminatori apprezzeranno il “Nordic Walking Park” dotato di sei percorsi sulle rive del Lago Maggiore. Tutti i sentieri sono correttamente segnalati con diversi colori e offrono una varietà di lunghezze e dislivelli per tutti i gusti: si va dai 2,26 Km e 31 m di dislivello del percorso più cittadino, al più impegnativo Cannero-Ronchè-Donego-Cassino-Cannero, che si sviluppa per 5,3 Km in lunghezza e 229 metri in altezza, fino a percorsi ancora più lunghi e con vista sulla catena del Monte Rosa. All'inizio di ogni percorso, inoltre, apposite tabelle indicheranno ai camminatori le calorie bruciate per completare ognuno dei sei itinerari proposti.

Tante interessanti ecsursioni vi aspettano sul Lago Maggiore: Intra-Verbania, Stresa con le sue isole, Isola Bella, Isola dei Pescaori e Isola Madre,  Arona con le sue boutique e lo shopping di qualità. Non trascuriamo poi il pittoresco Lago D'Orta con il suo borgo medivale ed Isola di San Giulio, e per chi vuole visitare la vicina Svizzera: Locarno e Ascona. I giocatori di golf potranno approfittare del bel Golf des Iles a Stresa.

Il Lago Maggiore è tutto questo: turismo, sport e mille divertimenti!

Curiosità

Per questioni di sicurezza, alle due isolotte con i ruderi di castelli medievali non si attraccano le barche della Navigazione del Lago Maggiore, ma le isole continuano a stregare chi visita Cannero Riviera. Le isole ed i castelli medioevali furono, nel lontano '400 oggetto di battaglie sanguinose e numerosi assedi. Successivamente passarono nelle mani della potente famiglia Borromeo e fu costruita una rocca fortificata, la Vitaliana, che ben presto iniziò a decadere per vari motivi tra i quali una cattiva amministrazione, diventando poi un asilo per contrabbandieri, un rifugio per i pescatori e perfino un luogo dove venivano falsificate monete d'oro. Da sempre luoghi misteriosi, c'è chi dice che si possono sentire misteriosi rumori provenienti dai castelli, assomiglianti al cozzare metallica di lame  .... può darsi, ma una cosa è certa, per i visitatori la bellezza e il fascino di Cannero e i suoi castelli faranno sognare e rivivere, almeno con la fantasia, le antiche gesta di impavidi soldati che fecero la storia centinaia di anni fa.

Immancabile è una visita al Parco degli Agrumi di Cannero Riviera che nasce per il ricupero della tradizione agricola di questo territorio, storicamente legato all’agrumicoltura per il clima mite favorevole. Una celebrazione della vita passata dunque, che crea un perfetto legame con le altre realtà museali locali incentrate sull’etnografia. Al parco, da maggio ad agosto compreso, si potrà passeggiare tra filari di agrumi “locali” attentamente disposti ed avvicinarsi al mondo dell’agrumicoltura mediante pannelli esplicativi e schede botaniche consultabili presso la casetta degli agrumi, allestita come un minimuseo tematico.

Si consiglia inoltre, la visita alla vicina Cannobio poichè questi due villaggi rivieraschi sono meta ambita di turismo nordico tra agrumi, camelie e antichi portali in un contesto davvero scenografico. Delizioso è il centro storico di Cannobio con il Santuario della Santa Pietà, dove avvenne un prodigioso miracolo nel lontano 1522. Un piccolo dipinto su pergamena raffigurante Cristo in pietà tra Mario e Giovanni evangelista, custodito oggi dentro una nicchia al centro dell'altare maggiore, fu visto sanguinare. Le ferite del corpo di Gesù si sono ravvivate e gocce di sangue scesero dal quadretto sulla cassapanca sottostante. La sera dopo, una piccola costa sanguinante uscì dal costato ferito, fu raccolta e portata in processione fino alla chiesa parrocchiale dove ancora oggi è custodita in un prezioso reliquiario donata dal Cardinale Federico Borromeo. Ospita inoltre una tela del prestigioso pittore, scultore ed architetto del XVI secolo, Gaudenzio Farraris. Assolutamente da vedere prima di godersi il bel lungolago di Cannero tra ville d'epoca liberty e il piccolo ma interessante museo etnografico. 

Gourmet

Cannero Riviera si trova sulla sponda piemontese dello splendido Lago Maggiore e il Piemonte è una regione italiana con grandi tradizioni e specialità che sono abitalmente presenti sul territorio lacustre, insieme alle più tipiche proposte di pesce di lago. Essendo il Lago Maggiore un lago alpino condivide molte specialità con i monti e quindi troviamo una cucina al contempo robusto e gustoso con profumi e fragranze che ricordano i paesaggi così vari di questa prestigiosa regione che sostiene con passione la gastronomia di qualità. Tra le specialità più conosciute formaggi e salumi, cacciagione e funghi, carni piemontesi quale il Fassone, la fumante polenta gialla con una ricca varietà di pietanze ad accompagnarla e molto altro ancora.

Cannero Riviera e la vicina Cannobbio offrono diverse possibilità di assaggiare la cucina tipica ed internazionale. Il pesce di lago è naturalmente l'ingrediente più tipico di questa zona e si consigliano il persico, le trote, luccio, luccio perca, corregone, alborelle per nominarne solo qualcuno tra i più ricercati.

Nella zona molti ristoranti ed enoteche dove gustare prelibatezze con i vini del territorio delle colline novaresi e l'Alto Piemonte conosciuto per i suoi importanti Nebbioli e alsuni prestigiosi bianchi quale l'Erbaluce di Caluso. Questa zona è indiscutibilmente per appassionati della buona tavola!

Shopping

I villaggi rivieraschi di Cannero Riviera e Cannobio sono da sempre una meta per chi ama il colore e gli aromi dei tipici mercatini d'Italia. Il mercato di Cannobio ha luogo ogni domenica mattina e si sviluppa lungo la piazza e il lungolago di Cannobio, attirando turisti nazionali e curiosi dalla vicina svizzera. Questa zona offre anche tanti bei negozi e boutique come pure la città di Intra a meno di 15 minuti in auto. A Gravellona Toce un interessante centro commerciale per l'eventuale giorno di pioggia come pure l'outlet Alessi nella piccola cittadina di Omegna sul pittoresco Lago D'Orta. Per chi vorrebbe fare una giornata di shopping in uno dei centri mondiali del design, Milano con la migliore moda Made in Italy è a circa 90 minuti d'auto.

Dove dormire

SCOPRI dove dormire in questa destinazione

  • About Us

    Luxury Lakes & Mountains is a unique platform providing the ideal meeting place for a collection of exclusive hotels, villas and chalets reaching out to sophisticated travellers and their advisors, a purpose-made guide to authentic experiences in LLM lake and mountain destinations.
  • LLM Network

    The ultimate travel Network for peerlessly authentic experiences. LLM Newtork is the ultimate tool for both buyers and sellers wishing to fine tune experiential travel for discerning clients. Whether travel advisor, tour operator, corporate entity, event planner, hotel, restaurant, or service provider the ideal solution is to be found with LLM.