Val D'Ayas-Champoluc: modellata dai ghiacciai e costellata di splendidi boschi

Champoluc

Montagna
Europa
Italia
Monte Rosa
Champoluc

Neve tutto l’anno e chilometri di piste che collegano la Val D’Ayas con le valli confinanti come la Val de Lys e la Val Sesia in Piemonte.

Situata nella regione autonoma Valdostana, la Val D’Ayas e le sue località sono il posto ideale per trascorrere vacanze a stretto contatto con la montagna e la sua natura. Modellata dai ghiacciai e dalle loro acque, è incorniciata dalle imponenti Alpi Pennine di cui fa parte il massiccio del Monte Rosa ed è costellata di splendidi boschi. Nella parte alta della valle troviamo invece il comune sparso di Ayas, comune che comprende la famosa località sciistica di Champoluc. Imboccando l'autostrada direzione Aosta, inoltre, è raggiungibile in poco tempo la cittadina di St. Vincent e il suo rinomato casinò. 

Le 4 stagioni

Il Massiccio del Monterosa (4636 m.) e il suo vastissimo comprensorio sciistico Monterosaski garantiscono agli appassionati neve tutto l’anno e chilometri di piste che collegano la Val D’Ayas con le valli confinanti come la Val de Lys e la Val Sesia in Piemonte.
Durante la bella stagione gli itinerari alpinistici su roccia od escursionistici più a bassa quota, impegnativi e non, sono innumerevoli. Camminando lungo i sentieri tra i boschi di latifoglie, ricchi di profumi e di colori, oppure sui verdi prati del pianoro del Crest, è possibile raggiungere numerosi, laghi ed alpeggi, rifugi e bivacchi con aree pic-nic da cui ammirare le cime di questa valle. I numerosi impianti di discesa e risalita garantiscono comunque a tutti i collegamenti con la maggior parte di questi splendidi luoghi. La flora e la fauna della valle sono un un’ulteriore spettacolo nello spettacolo in cui imbattersi durante le giornate passate all’aperto: stambecchi, camosci, volpi rosse, aquile reali sono solo alcune delle specie che abitano la Valle, mentre la flora è estremamente diversificata e ricca di fiori adattatisi alle alte quote.

Cultura e Folklore

La storia della Val D’Ayas è ricca di tradizione, nonché di folklore e leggende. Dopo i primi insediamenti di epoca romana, fu battuta durante il medioevo da importanti via commerciali che si diramavano attraverso le Alpi collegando l’Italia con il centro Europa. Territorio detenuto dal XIII al XVII dalla potente famiglia Challant,  Caratteristica di questa vale sono i cosiddetti rascard,  edifici in pietra e in legno su due piani con fienile annesso tipici della cultura Walser, popolazione di origine germanica che si stabilì in questi luoghi dal XIII secolo. Oggi alcune di queste abitazioni ospitano bellissimi Hotel immersi nella natura, con splendide vedute sulle alte vette che incorniciano la valle. Le leggende e le tradizioni del luogo affondano le proprie radici in tempi lontani e risentono dell’influenza delle diverse culture e popolazioni che si sono mescolate qui durante i secoli, tra cui, soprattutto quella Walser.

Caffè alla valdostana

Il caffè alla valdostana è una antica tradizione, unica di queste terre, inconfondibile per ricetta, gusto e presentazione. Viene servito all'interno della "coppa dell'amicizia" e bevuto insieme ad amici e parenti direttamente da questo recipiente di legno e dalla forma circolare, intagliato in diversi modi, ma sempre dotato di coperchio e di beccucci da cui bere  il caffè. Nelle fredde giornate invernali, passarsi di mano in mano seduti intorno ad un tavolo questa particolare coppa, bevendo assieme il caldo e profumato contenuto è un rituale antico, volto a rafforzare i legami familiari o di amicizia. Il caffè viene bevuto un sorso per uno finchè non viene finito dai beccucci, senza mai posare la coppa (in caso contrario l'amicizia tra le due persone che siedono a fianco potrebbe rompersi!),seguendo un un verso intorno al tavolo necessariamente orario.

La ricetta per preparare il caffè alla valdostana per 4 persone prevede:

4 tazzine di caffè lungo, 1 bicchierino di Genepy (liquore tipico valdostano aromatico e digestivo), 4 bicchierini di grappa 4 cucchiai di zucchero 1 scorza di limone 1 scorza di arancia.

Preparazione:

- Versare nella coppa dell'amicizia le tazzine di caffè
- Cospargere di zucchero il bordo dell'apertura della coppa bagnadolo con un poco d'alcol.
A parte scaldare in una piccola pentola i bicchierini di grappa bianca, il bicchierino di Genepy, i 4 cucchiaini abbondanti di zucchero, e la scorza di arancia e di limone.
Una volta sciolto lo zucchero, aggiungere al caffè il liquido filtrato.
Successivamente, con una piccola fiamma, dare fuoco all'alcol contenuto nella bevanda lasciando che bruci e che lo zucchero intorno al bordo si caramelli.
Versare il caramello ottenuto nella coppa, chiudere con il coperchio e degustare la bevanda in compagnia.

I castelli valdostani

Terra di confine e strategica per il controllo delle vie di collegamento tra l’Italia e l’Europa, le alture della Valle D’Aosta sono disseminate di numerosi castelli e fortezze di diversi stili e dimensioni, costruiti nel corso dei secoli, ognuno a presidiare il territorio circostante. Questa funzione prettamente difensiva, ben evidente nei castelli di epoca più antica, si è integrata via via con quella abitativa delle famiglie nobiliari. Molti di essi sono ancora oggi visitabili e di grande interesse sia architettonico sia artistico. 

Dove dormire

SCOPRI dove dormire in questa destinazione

Non ci sono risultati per questa ricerca
  • About Us

    Luxury Lakes & Mountains is a unique platform providing the ideal meeting place for a collection of exclusive hotels, villas and chalets reaching out to sophisticated travellers and their advisors, a purpose-made guide to authentic experiences in LLM lake and mountain destinations.
  • LLM Network

    The ultimate travel Network for peerlessly authentic experiences. LLM Newtork is the ultimate tool for both buyers and sellers wishing to fine tune experiential travel for discerning clients. Whether travel advisor, tour operator, corporate entity, event planner, hotel, restaurant, or service provider the ideal solution is to be found with LLM.